Nessuno risponde a questa discussione da almeno un anno, pertanto queste informazioni potrebbero non essere aggiornate. Se stai cercando informazioni su questo argomento, cerca una discussione più recente o pubblica una nuova domanda.

Partita IVA non valida in ambito UE e scadenza del periodo di test

Questa domanda non ha risposte Questa domanda non ha risposte

Buongiorno,

alla fine del periodo di test (mancano 3 giorni) e all'atto della sottoscrizione, il vostro sistema non accetta la mia partita IVA (nel formato IT....) indicando che "Secondo il database UE, la partita IVA non è valida. Se si ritiene di aver ricevuto questo messaggio per errore, contattare l'autorità fiscale del proprio paese."

Siccome ciò dipende dal fatto che la mia P.IVA non è iscritta nel database VIES e l'istanza di iscrizione presso l'Agenzia delle Entrate richiede un mese di aspettativa (silenzio-assenso), nel frattempo Vi chiedo se sia possibile mantenere in servizio il mio dominio e l'account, oppure ancor meglio accedere ad altra forma di controllo (es. invio di copia del documento di apertura della P.IVA) e quindi non avere una interruzione del servizio, che è stato scelto perchè già in uso con un nostro committente, ed è quindi funzionale alla migliore conduzione di un incarico professionale.

Attendo Vs. urgente riscontro. Grazie

Tutte le risposte
  • Salve Alberto66,
    Sono Tommaso del Supporto Tecnico Microsoft Online Services.

    Uno collega del supporto commerciale le rispodnerà quanto prima.
    Nel caso abbia una sottoscrizione di tipo Enterprise (E1 - E4) può anche aprire una Service Request direttaemente dal portale di Office 365.

    Cordialmente,

  • Salve Sig. Alberto,
    anzitutto chiariamo che se possedesse un Piano P1 per piccole imprese la scadenza non potrá comunque essere posticipata. Nel Piano E3 invece é possibile ricevere una estensione del servizio di prova a seconda delle circostanze.
    Per quanto riguarda la Partita Iva é bene che la richiesta venga portata avanti il piú presto possibile.
    Se il suo account é in scadenza e no puó essere esteso oltre, allora l´ unica soluzione consigliata e l´acquisto senza inserimento della Partita Iva.
    La prima fatturazione verrá generata con l´Iva Irlandese a maggiornazione. Poco male. Non appena aggiornato il vostro codice Iva basterá contattare il ns. reparto commerciale per l´inserimento della suddetta. Successivamente la fatturazione continuerá correttamente.

    Saluti
    Massimiliano