Benvenuto. Il Sommario disponibile nel riquadro sul lato destro di questa pagina contiene una varietà di argomenti di riferimento. Inoltre, sono elencati gli ultimi post del blog tecnico di Office 365 relativi agli argomenti di posta elettronica e calendario.

Cerchi risposta a una domanda? Hai suggerimenti per un post del blog? Faccelo sapere lasciando un commento qui.

 

Pagine più visitate

Come si fa a sapere se la versione di Office 365 in uso è quella precedente o successiva all'aggiornamento del servizio?

Scenari di accesso al client di posta Exchange

Domande frequenti su Exchange Online

Pianificazione e distribuzione di Exchange Online

 

Post più recenti

Annuncio del rilascio di Microsoft Connectivity Analyzer (MCA) 1.0 e Microsoft Remote Connectivity Analyzer (RCA) 2.1. È stato un periodo di lavoro intenso.

Ora siamo lieti di annunciare la versione 2.1 del sito Web  Microsoft Remote Connectivity Analyzer e la versione 1.0 dello strumento Microsoft Connectivity Analyzer. Lo strumento RCA fornisce ad amministratori e utenti finali la possibilità di eseguire soluzioni di diagnostica della connettività dei server, per controllare la presenza di problemi comuni in Exchange, Lync e Office 365.  Lo strumento MCA è invece correlato al sito Web Microsoft Remote Connectivity Analyzer e offre ad amministratori e utenti finali la possibilità di eseguire comuni direttamente dal proprio computer locale soluzioni di diagnostica della connettività per cinque sintomi.


Nuove descrizioni dei servizi di Office 365 disponibili

Le descrizioni dei servizi di Office 365 sono state recentemente aggiornate per supportare al meglio i costanti aggiornamenti del servizio Office 365.  Le nuove descrizioni dei servizio supportano la pubblicazione continua, in modo da rispecchiare sempre la versione più aggiornata del servizio.  Ora che i documenti sono disponibili sul Web, sono stati aggiunti collegamenti all'interno del servizio per consentire agli amministratori di confrontare e comprendere determinate funzioni nel contesto dell'attività eseguita.


Aggiornamento dell'Assistente per la distribuzione di Exchange Server 2010

Microsoft è lieta di annunciare che l'Assistente per la distribuzione di Exchange Server 2010 è stato aggiornato e ora include il supporto per Exchange Server 2010 Service Pack 3 (SP3) e la versione più recente di Office 365.


Nuovo Assistente per la distribuzione di Exchange Server 2013 disponibile

Microsoft è lieta di annunciare che è stato rilasciato l'Assistente per la distribuzione di Exchange Server 2013, che include il supporto per la configurazione delle nuove installazioni di Exchange 2013, la configurazione di distribuzioni ibride con Exchange Server 2013 e la migrazione completa a Office 365 delle organizzazioni di Exchange locali esistenti.


Webcast Ignite - Migrazioni cutover e in fasi

L'ultimo webcast Office Ignite parla delle migrazioni a Office. In questa sessione viene fornita una panoramica delle funzionalità di migrazione, delle limitazioni e degli strumenti disponibili.


La community di Office 365 sta cambiando

Negli ultimi mesi, Microsoft ha lavorato sodo per progettare e mettere a punto miglioramenti per facilitare l'utilizzo della community di Office 365. La distribuzione delle modifiche inizierà nelle prossime settimane. Tutte le novità al riguardo sono disponibili in questo blog.


Ulteriori informazioni sulla migrazione a Office 365 nell'ultimo webcast Ignite

Ultimo aggiornamento 21 febbraio: Grazie per esserti interessato a questo webcast Ignite. Se te lo sei perso, non preoccuparti! La registrazione del webcast sarà presto disponibile, mentre puoi già scaricare la presentazione in fondo a questo post. Tieni d'occhio i prossimi webcast Ignite.


Limite di invii di Exchange Online nell'arco di 24 ore aumentato a 10.000 destinatari

Per evitare lo spamming, in Exchange Online esiste un limite al numero di destinatari a cui un singolo utente può inviare messaggi nel giro di 24 ore. Questo limite è risultato controproducente per alcune aziende, che necessitano di inviare messaggi di posta elettronica in grandi numeri. Per risolvere questo problema, il limite degli invii in 24 ore è stato aggiornato.