configurazione outlook su iphone

  • Questo post ha 8 Risposte |
  • 6 Lettori fissi
  • Sto provando a configurare il mio account outlook su iphone seguendo la procedura indicata (http://help.outlook.com/it-it/140/dd125429.aspx) e recuperando il nome del server dalle informazioni:

    Impostazione POP esterna:

         Nome server: pod51016.outlook.com
         Porta: 995
         Metodo di crittografia: SSL
    Impostazione IMAP esterna:
         Nome server: pod51016.outlook.com
         Porta: 993

         Metodo di crittografia: SSL

     

    da cui deduco che è: m.outlook.com

    come da indicazioni.

    Ma all'atto della verifica ottengo inerosabilmente il messaggio:

    Exchange

    impossibile verificare informazioni account.

    Qualcuno è invece riuscito'

    E come?

    Grazie

  • Ho trovato la soluzione e la condiviso con la community: se come descrizione dell'account inserisci "office365" magicamente alla prima convalida appare il nome del server corretto che contraddice la documentazione microsoft.

    Spero che la documentazione sia aggiornata a beneficio degli utenti iPhone.

    Mi piacerebbe comunque avere un feedback da un moderatore microsoft.

    Personalmente sto facendo un approfondito benchmark tra gapps e office365 per i nostri clienti.

  • Salve signor Paolo,

    il campo "Descrizione" non influisce sulla configurazione dell'account di posta sul dispositivo Iphone, quindi probabilmente si é trattato di un problema temporaneo.

    Puó provare a  modificare la descrizione e verificare se il problema si ripresenta?

    Saluti

    Stefano Madrucciani

  • Grazie

    ma avevo gia' indagato e si e' trattato di un problema di allineamento che e' durato circa 24 ore.

    Le informnazioni:

    e informazioni:

    Impostazione POP esterna:

        Nome server: pod51016.outlook.com

        Porta: 995

        Metodo di crittografia: SSL

    Impostazione IMAP esterna:

        Nome server: pod51016.outlook.com

        Porta: 993

        Metodo di crittografia: SSL

    che appaiono suilla doc microsoft ono compunque errate.

    Il server appare da solo, noin occorre scrivelo, ma dopo un tot di ore dalla registrazione.

  • abbiamo migrato posta a Office365 lunedi, gli outlook  funzionano, ma ora sto provando a configurare Iphone con parametri indicati nella guida, ma Iphone e Android non autenticano utente.

  • Salve,

    Per la configurazione dell'Iphone, puó trovare una guida dettagliata all'indirizzo: http://help.outlook.com/it-it/beta/dd125429.aspx
    Per quanto riguarda Android, consulti il thread: http://community.office365.com/en-us/w/administration/setting-up-google-android-with-office-365.aspx

    Buon lavoro!

    Stefano Madrucciani

  • Ciao Paolo,

    io sono riuscita a configurare iPhone e iPad subito e senza problemi seguendo la procedura guidata. Dopo avere selezionato che l'account è Microsoft exchange ho inserito nome casella e pwd, dominio e come server m.outlook.com.

    Non so se può esserti utile.

    Silvia Lombardi

  • provando a configurare l'account di posta office 365 su un iphone, mi viene proposto automaticamente POD51013.OUTLOOK.COM come server.

    I due nomi dns puntano a differenti IP, quindi suppongo siano due differenti "server".


    E' corretto lasciare questo il server POD51013.OUTLOOK.COM  o è meglio inserire m.outlook.com?

  • Salve,

    dalla guida ufficiale ( help.outlook.com/.../dd125429.aspx ) :

    "Trovare il nome del server elencato in Impostazione POP esterna o Impostazione POP interna. Se il nome del server è nel formato podxxxxx.outlook.com, allora il nome del server Exchange ActiveSync è m.outlook.com. Se il nome del server include il nome dell'organizzazione, ad esempio, pop.contoso.com, allora il nome del server corrisponde al nome del server Outlook Web App, senza /owa. Ad esempio, se l'indirizzo utilizzato per accedere a Outlook Web App è https://mail.contoso.com/owa, il nome del server Exchange ActiveSync è mail.contoso.com."

    quindi m.outlook.com é corretto.

    Buon lavoro,

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
Pagina 1 di 1 (9 elementi)