Configurazione diritti SendAs

  • Questo post ha 17 Risposte |
  • 1 Lettore fisso
  • Salve Benedetto,

    Bisogna configurare i diritti "SendAs" tramite PowerShell, seguendo queste istruzioni:

    1) scaricare ed installare Windows Remote Management, (su Windows 7 dovrebbe già essere installato, altrimenti andare a support.microsoft.com/.../968929 in fondo alla pagina)

    2) Avviare PowerShell come amministratore (clic con il destro sull'icona e "esegui come amministratore")

    3) Digitare questa serie di comandi (premendo Avvia dopo ogni comando. Dopo il primo comando dovrà inserire le credenziali di amministratore Office 365:

    $cred = Get-Credential

    $session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri ps.outlook.com/powershell -Credential $Cred -Authentication Basic -AllowRedirection

    Import-PSSession $session -AllowClobber

    4) Digitare il comando seguente, inserendo l'indirizzo secondario (***@pippo.it) al posto di <Mailbox ID 1>  e l'indirizzo principale al posto di <Mailbox ID 2>:

    Add-RecipientPermission -Identity <Mailbox ID 1> -Trustee <Mailbox ID 2> -AccessRights SendAs

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Buongiorno Marcello Grazie per la risposta.

    Ho fatto quanto richiesto ma....:

     

     

    Gli URI relativi non sono supportati nella creazione di sessioni remote.

       + CategoryInfo          : InvalidArgument: (ps.outlook.com/powershell:Uri) [], NotSupportedException

       + FullyQualifiedErrorId : CreateRemoteRunspaceFailed

    esce questo messaggio?

    per sicurezza riporto quanto fatto:

    1. avviato wim rm ( con tasto dx=amministratore) , il quale si apre e poi "sparisce".

    2. avviato Windows power Shell ( tasto dx= amministratore, ed appare anche in intestazione finestra)

    3. inserite comando $cred = Get-Credential

      e poi nella finestrella credenziali di accesso di 365.

    4. inserito nuovo comando $session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri ps.outlook.com/powershell -Credential $Cred -Authentication Basic -AllowRedirection  

    e reinserite credenziali di 365.

     

    Ed a questo punto arriva l'errore/ impossibilità di poter proseguire.

    Ho sbagliato qualche cosa?

    Grazie 1.000 per una delucidazione/chiarimento   ( ho cancellato io dopo il mio nome.)

     

     

  • Salve Benedetto,

    Sei attualmente un cliente BPOS? Ho dimenticato di specificare che per utilizzare PowerShell con Office 365 bisogna prima disinstallare lo strumento Sign-In e lo Strumento di Migrazione delle Caselle Postali, entrambi usati con il "vecchio" BPOS.

    Inoltre, prova a digitare "services.msc" dal menù Start, poi trovare la voce "Gestione Remota Windows" ed accertare che lo stato sia Avviato e il tipo di avvio sia Automatico.

    Sappiamo che il comando PowerShell le permettera di inviare come altri utenti, si tratta semplicemente di farlo funzionare ;)

    Fammi un aggiornamento in ogni caso se funziona o no, al limite possiamo fare una sessione Easy Assist e riprovare insieme.

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Buongiorno Marcello e grazie per infos.

    Non sono Cliente/utilizzatore di BPOS, forse ( nel senso che non ricordo di avere installato una cosa simile), e non credo abbiano mai rilascito versione test , quindi non dovrei avere nulla installato.  Per sicurezza in : Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Programmi e funzionalità ,  qual'è il nome esatto da cercare per poi disinstallare?

    Non avvevo avviato  in Servizi " Gestione remota Windows".

     

    L'ho fatto, ma il messaggio è lo stesso. Adesso spengo e riavvio, poi aggiono feedback.

    Come dicevo in altri post, sono un "utente basico" e per nulla tecnico, ed ho sempre evitato di fare cose in "DOS ( schermi blu o neri)" per evirare di fare errori, ma con l'ottimo supporto che mi stai/state offrendo proseguo. 

    Grazie per l'aiuto, a dopo

    Buona Giornata

    Benedetto

     

    aggiornamento delle ore 9.55.

    Spento e riacceso, ma:

     

    sono punto e capo.

    Ho controllato, prima di lanciare Win power shell che il servizio  "Gestione Remota Windows" fosse avviato in automatico e lo era.

    I comandi li inserisco facendo Ctrl C sul  Suo/tuo messaggio e tasto dx in WPS, per non dover digirare il tutto, devo invece scriverlo fisicamente?

    Nota: io in rete locale sono connesso ad un server Exchange 2003, che uso solo per duplicare il mio Outlook "as it is" sul server stesso.  questo può creare i problemi di cui sopra; inoltre è aperto Outlook 2010 nel pc.

     

    Grazie ed a presto

    Benedetto

  • Salve Benedetto,

    Ho trovato il problema. Deve aggiungere   https://   prima di     ps.outlook.com/powershell

    Curiosità: sul mio PC al lavoro (Win 7 enterprise) non devo aggiungere https://  ma poi ho provato su Win 7 Home edition da casa ed è venuto fuori lo stesso errore che ha visto anche Lei (boh, chi ci capisce niente). Comunque riecco le istruzioni daccapo:

    1) scaricare ed installare Windows Remote Management

    2) Avviare PowerShell come amministratore (clic con il destro sull'icona e "esegui come amministratore")

    3) Digitare questa serie di comandi (premendo Avvia dopo ogni comando. Dopo il primo comando dovrà inserire le credenziali di amministratore Office 365:

    $cred = Get-Credential

    $session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri https://ps.outlook.com/powershell -Credential $Cred -Authentication Basic -AllowRedirection

    Import-PSSession $session -AllowClobber

    4) Digitare il comando seguente, inserendo l'indirizzo secondario (***@pippo.it) al posto di <Mailbox ID 1>  e l'indirizzo principale al posto di <Mailbox ID 2>:

    Add-RecipientPermission -Identity <Mailbox ID 1> -Trustee <Mailbox ID 2> -AccessRights SendAs

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Grazie ancora dopo prova, ma per info ho Win 7 pro a 64 Bit.

     

    agggiornamente delle 12,38 del 13 Maggio 2011.

     

    Lo ho fatto con Https......

    entra e  reindirizza, ma poi si blocca con un messaggio di errore:

     

    Come dicevo essendo tutto quello scritto per me "arabo", non so come eventualmente poter procedere.

     

    Mi pare di "dedurre" che ci sia un problema di "sign-in" tra l'altro da te accennato ma non so cosa e dove cercare.

    Grazie per un ulteriore, eventuale,  aiuto

     

    Buona Giornata

    Benedetto

  • ho visto che edidando non segnala aggiornameto, vedere post precedente. Grazie

  • Provi ad inserire questo comando, prima di tutto: Set-ExecutionPolicy unrestricted


    Quindi:


    $cred = Get-Credential

    $session = New-PSSession -ConfigurationName Microsoft.Exchange -ConnectionUri https://ps.outlook.com/powershell -Credential $Cred -Authentication Basic -AllowRedirection

    Import-PSSession $session -AllowClobber


    Poi digitare il comando seguente, inserendo l'indirizzo secondario (***@pippo.it) al posto di <Mailbox ID 1>  e l'indirizzo principale al posto di <Mailbox ID 2>:


    Add-RecipientPermission -Identity <Mailbox ID 1> -Trustee <Mailbox ID 2> -AccessRights SendAs




    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Buongiorno Marcello,

                                     grazie dell'ulteriore aiuto ed info.

    La cosa procede ma si "incricca" nuovamente anche se ad un livello comunque successivo, passi avanti "credo" siano acquisiti.

    Ora si Blocca con il comando del " cambia indirizzi invio" credo significhi quello, ecco cosa succede.

     

     

    Grazie della pazienza e per un ulteriore aiuto.

    Buona Giornata

    Benedetto

  • Salve Benedetto,

    Ci siamo quasi. Manca solo togliere le virgolette < > attorno agli indirizzi email (forse colpa mia, dovevo toglierle dall'esempio). Quindi:

    Add-RecipientPermission -Identity benedetto@dominio.info -Trustee benedetto@dominio.onmicrosoft.com -AccessRights SendAs

    Attenzione agli spazi: lasciare uno spazio unico per separare ciascun parametro.

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Salve Marcello,

     

    Un passo avanti e due indietro, credo:

    Ho rifatto il tutto ma quando arriva il momentto dell'ultimo comando si ferma

    Ti incollo l'immagini dove ho fatto due prove:

    - la prima con una mail aggiunta ma non con il suo dominio aggiunto

    - la seconda sempre una mail aggiunta ma anche con il dominio aggiunto.

     

    Dove sbaglio?

     

    Grazie

    Benedetto

     

  • Salve Benedetto,

    Come spiegato in community.office365.com/.../3636.aspx, i diritti SendAs possono essere configurati solamente per account i quali sono stati aggiunti come utenti in Exchange Online. Gli account aggiunti tramite "account collegati" in OWA non possono essere configurati con SendAs e purtroppo tutti i messaggi inviati da questi account verranno ricevuti come "Da: benedetto@benedetto.onmicrosoft.com per conto di account@collegato.com".

    Le consiglio di creare un nuovo account utente (ed assegnare una licenza Exchange) per l'indirizzo email il cui dominio è già stato aggiunto in Exchange, quindi riprovare il comando. Vedrà che funzionerà. Per quanto riguarda l'altro account non c'è niente da fare a meno che il dominio fosse di Sua proprietà e decidesse di aggiungere anche quello.

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Forse non capisco ma il secondo  esempio  riportato, per giunta in "chiaro" è della mail di registrazione relativa all'amministratore (io) di 365 demo.

    ma non funzia.

    Per il resto capisco ancor meno:

    tutti i domini sono di proprietà e possono essere aggiunti.

    Ogni futuro utente dovrà poter usare:

    n° 5 account di posta di domini propietari spedibili senza "per conto di"

    Usare l'account 365 solo per "rete/share virtuale"

    Siamo un gruppo di proffessionisti, che vogliono mantenere le loro realtà distinte ma collaborare condividendo calendari, parte di posta e files.

    utente tipo:

    info@pippo1.it registrazione in 365 come bendetto@benedetto.onmicrosoft.com

    dominio pippo1.it aggiunto in 365

    posta relativa a l dominio pippo1:

    benedetto@pippo1.it

    Info@pippo1.it

    ufficio@pippo1.it

    Altro dominio pippo2.info ( di proprieta da aggiungere)

    Posta:

    benedetto@pippo2.info

    info@pippo2.info

    Tutti questi indirizzi sono stati aggiunti in posta/opzioni/gestisci il mio account/account connessi.

    La domanda è:

    potrà un utente tipo, come sopra spiegato poter gestire le sue 5 mail in modo diretto, concentrando l'invio e la ricezionbe delle stesse in maniera autonoma all'inderno del suo profilo 365, come avviene con outlook 2010, che può scaricare n accounts e mandare da n accont mandenendo identità distinte?

    Grazie

  • Salve Benedetto,

    Ho capito qual'è il problema ma è un tantino lungo da spiegare. Se vuole può creare una richiesta di assistenza tramite il seguente link, support.microsoftonline.com/eform.aspx. Quando le verrà dato un numero di riferimento per la richiesta può tornare qui ed inserirlo in una risposta. Poi io la potrò telefonare al numero indicato e continueremo la discussione.

    Marcello Gallucci - MSFT Moderator
  • Buona sera Marcello, grazie per info.

    Fatto:

    Grazie per aver contattato Business Productivity Online Suite Redirect

    Supporto via e-mail

    Numero di richiesta supporto: [deleted by moderator]

  • sono nuovamente "inchiodato" ho risposto aVostre Mail, ma ..... Grazie per un evetuale ulteriore aiuto.

    Benedetto

     

     

    ricevo questa risposta, o niente:

  • Devo rigraziare pubblicamente, non sono solito farlo, l'ottima, anzi eccezzionale, assistenza richevuta da Marcello Gallucci.

    Ha risolto, con molta pazienza e tanta proffessionalità, tutti i problemi che si sono manifestati, causati dalla mia scarsa conoscenza informatica.

    Adesso tutto funziona a meraviglia.

    Prodotto perfetto, a prova di utente informaticamente ignorante come me.

    Grazie e Buon Lavoro.

    Benedetto

Pagina 1 di 2 (18 elementi) 1|2|