Nessuno risponde a questa discussione da almeno un anno, pertanto queste informazioni potrebbero non essere aggiornate. Se stai cercando informazioni su questo argomento, cerca una discussione più recente o pubblica una nuova domanda.

Aggiornamento lento della posta in arrivo su Outlook 2010

Questa domanda ha risposte suggerite Questa domanda ha risposte suggerite

Salve,

per un utente, che utilizza come client Outlook 2010, abbiamo fatto la configurazione del desktop, creato l'account Exchange su Outlook 2010, ma quando l'utente lancia Outlook nella barra inferiore si vede che Outlook è connesso regolarmente, ma c'è l'avviso che "l'Aggiornamento della cartella Posta in arrivo (3,03 GB) è in corso." ma resta così per moltissimo tempo e molto lentamente procede con l'aggiornamento. Può sembrare un problema di connessione lenta, ma se proviamo a navigare sulla rete (compreso sul portale Office 365) si  naviga bene.

C'è qualche procedura per verificare la sincronizzazione con il server Exchange che possiamo fare noi?

Saluti.

Tutte le risposte
  • Ad integrazione:

    Abbiamo creato lo stesso profilo su un altro Pc, con Outlook 2013, e in fase di creazione dell'account abbiamo avuto questa segnalazione

     

    Cliccato Si, l'account è stato creato in Outlook 2013 e dopo di che la situazione è sempre la stessa

     

    Ossia, Outlook resta così e molto molto lentamente procede con l'aggiornamento.

     

    Se servono altre informazioni, chiedete pure.

    Grazie

  • Gentile utente,

    La ringraziamo per averci contatto.

    Dalla sua descrizione capisco che Outlook 2010 comunque è stato configurato con successo.

    Quando si configura un nuovo profillo nell’Outlook, al primo accesso di questo profilo, si scarica un fail .OST

    Questo fail contiene copia locale del tutto ciò che si trova sull’Exchange server, in modo che le volte successive di accesso siano molto piu veloce per non dire istantaneo.

    Siccome in suo caso l`informazione sull’Exchange e circa 3GB se la connessione è lenta ci piega un po’ prima  di scaricare tutto. Quando si apre una pagina con Internet Explorer l`informazione trasferita e di pochi KB nei rari casi può essere qualche MB comunque non sia mai GB.

    Quello che li posso riferire è di verificare il collegamento sotto che provvede altra informazione sulla modalità cache .

    office.microsoft.com/.../turn-on-or-off-cached-exchange-mode-HP010355560.aspx

    Potete vedere anche  la parte `configurazione manuale delle preferenze per il download dei messaggi` e potete cambiare questo settaggio impostando come descritto sotto.

    1.Nel gruppo Preferenze della scheda Invia/Ricevi fare clic su Preferenze download.

    2.Scarica solo intestazioni su connessioni lente .

    Se volesse fornirci maggiori informazioni al riguardo restiamo a disposizione.

    Grazie per averci contattato e Buona Giornata.

  • Salve Emil,

    sicuramente 3 GB di posta sono lenti da scaricare, ma se mi dice tempo previsto 10 ore allora presumo che c'è qualche problema.

    La modalità cache era già stata attivata.

     

  • Gentile Utente,
    Grazie per il Suo post nella Microsoft Office 365 Community.
    Secondo me se crea un profilo nuovo in outlook e provare di nuovo a scaricare la posta il problema si risovle:
    http://support.microsoft.com/kb/829918/it
     

    Non esiti a contattarci se abbia altre domande o Le serve aiuto.