Problemi con outlook

  • Questo post ha 13 Risposte |
  • 3 Lettori fissi
  • Salve,

    intende che ha "collegato" un'account IMAP/POP al Suo account Office 365?

    Se cosí, questo comportamento non é modificabile internamente, la posta degli accounts "connessi" sono scaricati ogni ora se non ricordo male. Se utilizza Outlook 2010 puó configurare diversi account di posta Exchange IMAP e POP e gestirli contemporaneamente.

    Se invece intende che ha dei ritardi nell'invio/ricezione e-mails, allora il problema é da analizzare, e mi servono maggiori dettagli come ad esempio mittente, destinatario, data/ora della email arrivata con ritardo.

    Grazie e buon lavoro,

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
  • Buongiorno si ho collegato due account IMAP/POP al mio account Office 365 in outlook

    Trovo che sia un servizo comodissimo, però il problema del ritardo della ricezione delle e-mail è un pò vincolante

    non so come possiamo fare?

  • Salve,

    come si legge dalla guida ufficiale:

    "Connected accounts are checked once an hour, and any new messages received since the last check will be downloaded to your Office 365 mailbox at that time. Connected accounts are best used to keep track of email accounts that you don’t need to respond to right away. If you have an account you need to see new email from immediately but still want to see it in your Office 365 mailbox, set up a forwarding rule from that account. If you have a forwarded account and want to be able reply to messages sent through that account using its address, combine methods by forwarding from the account and adding it as a connected account."

    Io credo che gli account connessi siano stati creati per permettere a chi non ha Outlook, di settare account aggiuntivi connessi con OWA. Ma Le ripeto, se utilizza Outlook 2010, non ha bisogno di utilizzare questa funzione, puó seguire la guida all'indirizzo: office.microsoft.com/.../aggiunta-o-rimozione-di-un-account-di-posta-elettronica-HA010354414.aspx

    Se invece usa solo OWA, allora deve settare una regola di forward sull'account IMAP/POP per ottenere un'aggiornamento in tempo reale, oppure ancora, optare per la migrazione :)

    Buon lavoro,

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
  • Luca mi aiuti perchè tra un pò non capisco più nulla...

    Outlook 2010 non lo sto più utilizzando, perchè voglio utilizzare solo l'outlook di office 365, quindi per ricevere la posta in tempo reale sui miei 2 account di posta elettronica cosa devo afre? Cos'è una regola di Forward, cosa vuol dire opatre per la migrazione? Possibile che nessuno del servizio tecnico possa contattarmi? Insomma questo servizio sarà il futuro, scarircare una e-mail dopo mezz'ora non serve a nessuno...Mi faccia sapere

    marta

  • ok, non vuole piú utilizzare Outlook 2010 ma solo OWA (Outlook Web App) quindi deve settare una regola di inoltro sul server che ospita attualmente la mail IMAP/POP (per aiuto si rivolga al Suo provider di servizi di posta attuale, oppure a volte é possibile farlo dalla stessa interfaccia web messa a disposizione). Migrare vuol dire "cambiare" il gestore del servizio di posta, la guida dettagliata al seguente indirizzo: help.outlook.com/.../ms.exch.ecp.emailmigrationwizardimaplearnmore.aspx

    grazie,

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
  • OK ho aperto la mia interfaccia web del mio provider  e l'unica opzione che ho è quella che vede qui sotto, ammesso che sia corretta

    Add a New Forwarder

    Address

    Forwarding: info@maden.it

    Destination

    Forward to email address: qui nel caso cosa metto? cmq non credo che facendo così risolviamo i problemi di tempistica della posta, perchè è sempre un reindirrizzamento

    Cambiare il gestore di posta significa cambiare provider? corretto? è per quello che le ho chiesto il significato di migrare, un conto è spostare la posta su OWA un altro è che per farlo debba cambiare provider...

    mi faccia sapere...

    Non e possibile creare su OWA un untente nel mio caso Maden con e-mail: info@maden.it e non

    maden@maden.onmicrosoft.com?

  • Ultima cosa Signor Luca, se invece per migrazione s'intende un procedimento che senza cambiare provider riusciamo, parlando semplicemente,

    a settare su OWA la mia email che scarichi posta in tempo reale, allora siete pregati di farmi chiamare da un Vostro tecnico e farmi spiegare come si fa, non a mandarmi un link dove bisogna essere degli ingegneri informati per capirlo...visto che intendo acquistare questo servizio...

  • volevo dire igegneri informatici.. mi scusi...Le chiedo se esiste poi un servio tecnico telefonico...per questo tipo di problemi...grazie

  • Signora Marta,

    Perfetto, puó eseguire il forwarding (inoltro) nella destinazione deve inserire l'indirizzo a cui vuole inoltrare (suonome@dominio.onmicrosoft.com) Cosí facendo non avrá nessun ritardo (forse millisecondi per i "salti" in piú).

    L'opzione di "account connessi" non fa il reindirizzamento, semplicemente scarica il contenuto di una casella di posta secondaria (e di poca importanza quindi).

    Migrare vuol dire decidere se la Sua posta verrá gestita da Pippo o da Franco. Non puó avere una cassetta di posta metá da Pippo e metá da Franco giusto? Nessuno la costringe peró, a non avere 2 cassette di posta, una con Pippo e un'altra con Franco. Mi scusi ma ho cercato di farla molto semplice.

    OWA é solo un client di posta, vuol dire che é un programma che Le permette di visualizzare (leggere) la posta elettronica. Ce ne sono tanti in commercio, anche di gratuiti. OWA é un'alternativa ad Outlook, ed é gratuita con Office 365, ma ovviamente essendo un programma che funziona "all'interno" di un browser web, ha dei limiti, e non tutte le funzionalitá di Outlook sono ad oggi riportate su OWA.

    Certo, é possibile avre qualsiasi dominio all'interno di Office 365 ammesso che lo si possegga.

    Mi spiego meglio, se Lei ha acquistato il dominio MADEN.IT da Pippo, Lei puó acquistare il servizio Office 365 e continuare ad utilizzare il dominio MADEN.IT che rimane comunque in gestione da Pippo, ma la posta é gestita da microsoft.

    Spero di essere stato di aiuto,

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
  • OK Luca ho eseguito il forwarding delle mia posta su maden@maden.onmicrosoft.com, e infatti devo dire che funziona, unica cosa è che non elimina la posta sul server di origine cioè una volta scaricata su outlook365, nè lascia una copia sul server del mio provider, come devo fare perchè questo non accada? Essendo un grafico tratto files abbastanza pesanti è necessito che la mia e-mail abbia sempre spazio libero.

    Ammesso che acquisti office 365 come faccio a collegare nel caso, direttamente la mia e-mail info@maden.it senza avere ritardi? la prego :-) non mi invii link dove ci vuole una laurea in ingegneria...faccio il graphic-designer e mi basta e avanza...:-)

    Grazie della sua professionalità

    Marta

    www.maden.it (così vede quello che facciamo senza essere ingegneri...)

  • Salve Sig.ra Marta,


    spiacente ma il supporto per le sottoscrizioni Small Business, é da community,

    Purtroppo l'informatica non é un'argomento semplice, :-) Microsoft cel'ha messa tutta nel semplificare le cose agli utenti finali, ma per alcuni passaggi, c'é bisogno di una conoscenza dell'argomento, comunque non si preoccupi, la community é qui per questo.

    Se decide di migrare, deve necessariamente progettare il passaggio bene, magari con un professionista del settore, onde evitare spiacevoli sorprese.

    Le consiglio prima di tutto di informarsi se il suo provider di servizi DNS le permette di inserire NS esterni e records TXT o MX.

    Poi vedo che ha giá un sito web ospitato probabilmente da loro, quindi legga attentamente la guida al seguente indirizzo: http://onlinehelp.microsoft.com/it-it/office365-smallbusinesses/ff637561.aspx

    Una volta inserito e verificato il dominio come descritto al link sopra, puó migrare semplicemente da un file .PST/OST oppure dalla stessa interfaccia di amministrazione:

     

      

     

     Buon lavoro,

     

     

    Luca Mastropaolo - Supporto Tecnico Microsoft Online Services
  • Buonasera Luca eseguendo il forwarding ho risolto il problema, ricevo le email in tempo reale e una volta scaricate su outlook di office365, me le toglie dal mio server di origine. Quindi tutto risolto.

    A proposito visto l'ottimo servizio di supporto che ho ricevuto da Lei, saro' lieta di parlare a Smau Milano (in uno dei seminari che terro') molto bene di Office365 e del suo servizio tecnico.

    Grazie ancora Luca

    Marta

    Maden

  • ciao maden ho lo stesso problema mi puoi spiegare come hai risolto grazie

Pagina 1 di 1 (14 elementi)